esercizi erezione

PROBLEMI DI EREZIONE
Come mantenere l'erezione più rigida e più a lungo

  • Esercizi naturali contro i problemi di erezione
  • Calo del deisderio: scopri come avere più erezioni, in numero molto maggiore
  • Rendi tutte le tue erezioni più rigide, dure come l'acciaio!
  • Come mantenere queste eccezionali erezioni nel tempo!
  • Scarica subito l'ebook e inizia oggi stesso gli esercizi!
  • Pochi minuti al giorno di semplici esercizi naturali!
  • Senza l'ausilio di pillole, farmaci, o altri inutili attrezzi!
  • Primi risultati riscontrabili in sole 2 settimane!
Ricorda che l'erezione maschile è un evento straordinario: se vuoi migliorarlo e mantenerlo devi faticare ma grazie a questi simpatici e d efficaci esercizi naturali, il lavoro sarà tutto in discesa e non avrai bisogno di farmaci pro-erezione et similia.. Buona lettura
esercizi pene

Problemi di erezione


I problemi di erezione o disfunzione erettile, che dir si voglia, sono molto più diffusi di quanto si possa pensare. Dati recenti confermano che in Italia circa il 20-25% della popolazione maschile compresa fra i 18 e i 65 anni - circa 6 milioni di individui - sperimenta abituali problemi nel mantenere l' erezione. Inoltre, secondo un’indagine IMS Health del 2001, all’82% di questi non é ancora stato diagnosticato il disturbo. L’incidenza di questa patologia, del resto, é molto alta in tutti i Paesi industrializzati: più di 30 milioni gli statunitensi con problemi di erezione, una percentuale fra il 20 e il 35% per gli inglesi e del 42% in Francia, con punte del 47% tra gli adulti con più di 36 anni. Si stima che nel 2007, a livello globale, soffriranno di impotenza 611 milioni gli individui.

Come funziona l' erezione maschile


Cerchiamo anzitutto di capire come funziona l'erezione dell'uomo e da cosa è provocata: questo può suggerire una idea su come intervenire. L' erezione maschile è il processo attraverso il quale il pene passa dallo stato flaccido a quello eretto.



prolungare erezione erezione piu rigida

Durante una erezione maschile il sistema nervoso spinge il sangue dentro i vasi sanguigni del pene forzandoli a riempirsi ed espandersi: sono questi vasi sanguigni, dilatandosi, a provocare l' erezione del pene. La grandezza e la rigidità del pene in erezione può anche variare da persona a persona, ma è sempre causata dal maggior afflusso di sangue al pene durante il passaggio dallo stato flaccido a quello eretto: piu' sangue riesce ad affluire, più il pene è lungo, duro e sano.

erezione pene

Problemi di erezione


I problemi di erezione possono essere molteplici. Se il sangue non circola sufficentemente nel pene non riusciremoa vivere il sesso in maniera soddisfacente. Tra le spiacevoli ma purtroppo possibili situazioni ecco quelle più comuni:

  • problemi nel mantenere l'erezione (a volte anche durante il rapporto vero e proprio)
  • problemi nel terminare il rapporto (giungere all'orgasmo)
  • problemi nel provare piacere durante l'atto sessuale
  • problemi nel dare piacere alla nostra partner
  • calo dell'eccitazione: difficoltà ad eccitarsi, mancanza di stimolo sessuale
  • sensi di colpa e frustrazione; ansia e infine depressione.

E l'elenco potrebbe continuare. I problemi di erezione vengono spesso sottovalutati e invece con il tempo possono rovinare la vita di un uomo. Cerchiamo di affrontarli a testa alta invece! Non c'è nulla di cui vergognarsi nel soffrire di disfunzione erettile: affrontando l'argomento seriamente, ci sono ottime probabilità che tu ne esca per sempre. Torniamo all'analisi dell'erezione.

Come dicevamo, l'insufficente circolazione del sangue all'interno del pene può essere dovuta a una o più cause tra cui possiamo senz'altro evidenziare:

Un insufficente sviluppo della muscolatura pelvica: questo problema riguarda circa l'80% dei soggetti affetti da disturbi dell'erezione. Il pene non è un muscolo, ma nel nostro apparato genitale esistono diversi muscoli dedicati al funzionamento di erezione ed eiaculazione. Nella maggior parte degli uomini che lamentano disfunzioni sessuali più o meno gravi questi muscoli non sono sufficentemente sviluppati per garantire un rapporto sessuale appagante: ciò si traduce in eiaculazione precoce ed insufficenza erettiva (disfunzione erettile).

Blocchi psicologici, più o meno latenti: questo problema riguarda circa il 50% dei soggetti affetti da disturbi dell'erezione. Continui ad avere erezioni del mattino? Soffri di impotenza soltanto nei rapporti sessuali oppure sei incapace di avere erezioni tentando di penetrarla (ma puoi averne se lei ti accarezza o ti bacia)? Puoi avere erezioni masturbandoti? Oppure hai un'erezione all'inizio e in un secondo momento crolli? Se la risposta è affermativa a qualsiasi di queste domande è molto probabile che il tuo problema sia di natura psicologica.

I problemi psicologici hanno divese facce e nature. Il nostro programma copre anche questo aspetto del problema. La nostra sezione dedicata alla libido e al desiderio ne parla a diverse riprese, descrive cause e soluzioni di tutti i problemi concernenti cause di cali di desiderio, di libido o di impotenza inaspettata. Anche la nostra nuova sezione dedicata all'impotenza affronta il problema in modo esauriente. Descrive tutte le cause più frequenti di impotenza psicologica e propone soluzioni che sono interamente all'avanguardia.

Fattori esterni presenti nello stile di vita di ognuno (ad esempio il fumo, una cattiva alimentazione, lavoro sedentario, colesterolo, farmaci, impurità di varia natura e via dicendo). questo problema riguarda circa il 30% dei soggetti affetti da disturbi dell'erezione. In questo caso i nostri esercizi possono fare molto ma, ricorda che più tante più sono le tue cattive abitudini tanto più impegno ti verrà richiesto gli esercizi per fare buoni risultati. La cosa migliore è ovviamente evitare o ridurre tutti i fattori che possono influenzare negativamente le tue erezioni, ed i comportamenti che le favoriscono. Abbiamo una sezione dedicata proprio a questo.

Malattie croniche degenerative come il diabete : questo problema riguarda circa il 2% dei soggetti affetti da disturbi dell'erezione. In caso di gravi problemi diagnosticati ufficialmente è possibile che gli esercizi non facciano abbastanza per garantirti un efficace miglioramento nella circolazione, pertanto non possiamo garantirti risultati.


Una erezione debole quindi è semplicemente causata da un insufficente afflusso di sangue nel pene. Se riusciamo ad aumentare il normale apporto di sangue nel pene durante una erezione, aumenteremo conseguentemente la rigidità dell'erezione.

erezione maschile

Come possiamo aumentare la quantità di sangue che affluisce al pene?


Grazie ai nostri pratici esercizi di rinforzo dell' erezione e rinvigorimento sessuale, bastano poche sedute di esercizio per cominciare a migliorare CONCRETAMENTE la quantità e la qualità di tutte le erezioni! Gli esercizi richiedono circa 20 minuti al giorno, sono praticabili da soli, anche lontano dal computer, in completa tranquillità!

La chiave in questo tipo di esercitazioni è quella di apportare un maggiore afflusso di sangue nel pene, sia quando è a riposo sia quando va in erezione: l'ossigeno contenuto nel sangue manterrà le cellule fresche e in salute, l'intera struttura del tuo apparato genitale ne beneficerà!

Questo e-book è il miglior rimedio contro i problemi di erezione ed è interamente italiano ! Basta con programmi-truffa che si dimostrano fuorvianti traduzioni frettolose e scadenti.

Come iscritto, ecco cosa potrai aspettarti:

Settimana 1-4: immediato aumento nella tonicità del pene flaccido fin dai primi giorni di esercizio. Dalla terza-quarta settimana di programmma seguirà l'incremento nella frequenza e nella rigidità di tutte le tue erezioni (ti sveglierai spesso al mattino con un bell' alzabandiera!).

Settimana 5-8: ci sono buone probabilità che la tua partner cominci a farti domande sul tuo comportamento a letto. Puoi aspettarti domande del tipo: "Stai prendendo qualcosa?" oppure "possibile che sia molto più duro di prima?"

Settimana 9+: A questo punto non hai che da seguire una blanda routine di mantenimento una o due volte al mese, e tutto quello che avrai imparato SARA' TUO PER SEMPRE!

Potrebbero mancare solo poche settimane prima che tu sviluppi in maniera sana e naturale il pene che avresti sempre voluto, è sufficente che tu IN QUESTO MOMENTO faccia il primo passo verso una vita migliore!

esercizi erezione

Scopri gli altri e-book!


Eiaculazione Erezione Seduzione
allungamento del pene